CHI SIAMO

Abbiamo costituito un comitato senza scopo di lucro ma con il solo fine di raccogliere i fondi necessari al progetto e donarli alle cinque associazioni. Il comitato si scioglierà al termine della campagna.

Massimo Lepore, Raul Pantaleo e Simone Sfriso, siamo tre architetti fondatori dello studio tamassociati (www.tamassociati.org), da anni attivi nel sociale impegnandoci nel campo dell’architettura ed urbanistica sostenibile, della progettazione dei paesaggi e dei processi di partecipazione e comunicazione sociale.

Ci è stata commissionata dal MIBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo)  la realizzazione e cura del Padiglione Italia della 15. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia,  esposizione internazionale che si terrà dal 28 maggio al 27 novembre 2016.

Ed è in questo contesto che vogliamo dare una prova tangibile di come l'architettura, con il suo specifico sapere, possa contribuire a diffondere e rendere efficaci i principi di cultura, socialità, partecipazione, salute, integrazione, legalità. In qualsiasi luogo e a qualsiasi scala.

www.takingcare.it

UN SERVIZIO 

Taking care-Periferie in azione può contare sull’importante sostegno tecnico di Banca Popolare Etica, garanzia di operatività e solidarietà, che ha supportato e concretizzato la campagna di raccolta fondi.

Banca Popolare Etica è un istituto di credito ispirato ai principi della Finanza Etica che opera in Italia e in Spagna. Propone servizi bancari completi e con il risparmio depositato da cittadini e organizzazioni finanzia imprese, organizzazioni non profit e privati per progetti di utilità sociale: dalla cooperazione sociale all'ambiente e qualità della vita, dal diritto all'abitare alla promozione dell'occupazione. E' l'unica banca in Italia a pubblicare online i finanziamenti erogati.

Banca Popolare Etica sostiene il progetto Taking care-Periferie in azione, perché crede nella partecipazione in economia e vede nel crowdfunding un sistema capace di moltiplicare le risorse a favore dello sviluppo di progetti di interesse collettivo.